Home » COME LAVORIAMO

COME LAVORIAMO


Se il POWER PARTY ti attira, ma non vuoi ancora sbilanciarti ed inviare una mail o fare una telefonata (che comunque non comporterebbe nessun impegno) ti diamo qualche ulteriore indicazione sul nostro modo di lavorare. 

Innanzitutto a noi serve una data, per verificare la disponibilità da parte nostra ovvero di tutti i musicisti eventualmente coinvolti. Una volta verificata la disponibilità ed eventualmente sia raggiunto l'accordo su cosa, dove, quando e quanto suonare, la data viene "fermata" e resa ufficialmente "occupata". 

Qualche settimana (ma anche un mese o due) prima della festa (prima è e meglio è) verremo insieme a te a fare un sopralluogo della location scelta per la festa, per verificare l'idoneità degli spazi, l'approvigionamento elettrico, i percorsi di carico e scarico degli strumenti e per poter evitare contrattempi ed imprevisti di vario genere. Ovviamente è possibile organizzarci anche all'ultimo momento, se siamo liberi, ma è solo un po' più rischioso.

Il giorno della festa noi arriveremo in loco circa due ore prima che arrivino i primi ospiti, per scaricare gli strumenti, montarli, allestire tutta l'attrezzatura (audio e luci) e provarla.

Poi ci cambiamo, cercando di assumere un aspetto consono al tipo di festa (dal vestito per il matrimonio al semplice jeans-nero e camicia per situazioni più informali, ...anche questo d'accordo con te) e comunque vestiamo all-black (tutto nero) che ormai è un po' considerata la "divisa" del musicista!

A questo punto attendiamo l'arrivo degli ospiti comportandoci come da accordi (se suonare subito, o coordinare gli interventi musicali con i tempi del catering). In ogni caso, anche quando non suoniamo, la nostra è una presenza discreta. 

Nei momenti in cui non suoniamo potremo mettere, se lo vorrete, musica in diffusione da playlist.

Pur essendo brave persone, avremo bisogno anche noi di mangiare qualcosina, per caricare le nostre batterie vitali e per poter poi sviluppare l'energia che farà decollare la tua festa (non usiamo droghe, ma cibo e bevande). 

Gli interventi musicali possono avere un carattere di semplice "sottofondo" particolarmente indicato per l'aperitivo o per l'accoglienza degli ospiti, con un repertorio "morbido" e a volume contenuto.

Successivamente, solitamente dopo cena, l'intrattenimento musicale acquisicse gradualmente, ma velocemente, le caratteristiche di coinvolgimento, di intensità, di volume e di repertorio più adatte al ballo, al divertimento, all'euforia ... o comunque al raggiungimento dell'obiettivo che avete per la vostra festa, fosse anche un morbido sottofondo d'uscita per salutare gli ospiti.

Alla fine della festa avremo bisogno, di smontare, chiudere, impacchettare, e ricaricare gli strumenti in macchina prima di andar via. Per un tempo di circa un'ora dal termine dell'esibizione.

A chi organizza la festa tocca comunque l'incombenza della SIAE, chiedere il "permesso SIAE", pagare le relative quote, prendere il "bordereaux" che noi musicisti compileremo. E' possibile anche compilare una delega ed incaricare qualcun'altro. Volendo potrete farci la delega in modo che saremo noi ad occuparci del disbrigo di queste pratiche. 

Ovviamente prima di organizzare una festa è bene che l'organizzatore si assicuri che il posto sia adatto, che non ci siano problemi di vicinato o comunque farsi un'idea degli orari che si dovranno rispettare per evitare che la festa venga interrotta dall'intervento di lamentele e proteste dei vicini, o dall'intervento della forza pubblca. 

PER CONTATTARCI

PER CONTATTARCI - POWER PARTY